PostgreSQL: il DBMS Open Source più avanzato al mondo!

PostgreSQL

PostgreSQL, Database Relazionale, Open Source, Licenza BSD, ITPUG, Community

PostgreSQL è un potente database-relazionale open source.

Vanta più di 15 anni di sviluppo attivo e un’architettura collaudata che gli ha fatto guadagnare una consolidata reputazione di affidabilità, integrità dei dati oltre che a livello di correttezza.

Roadmap timeline

Funziona su tutti i principali sistemi operativi, tra cui Linux, UNIX (AIX, BSD, HP-UX, SGI IRIX, MacOS, Solaris, Tru64) e Windows.

ACID completamente compatibile, ha un pieno supporto per le chiavi esterne, unisce, visualizza, attiva e memorizza le procedure (in più lingue). Include la maggior parte dei tipi di dati SQL: 2008, inclusi INTEGER, NUMERIC, BOOLEAN, CHAR, VARCHAR, DATE, INTERVAL e TIMESTAMP.

Supporta anche la memorizzazione di oggetti grandi binari, tra cui immagini, suoni o video. Ha interfacce di programmazione native per C / C ++, Java, .Net, Perl, Python, Ruby, Tcl, ODBC, e, tra le altre cose, la sua documentazione è eccezionale.

Database di classe enterprise, PostgreSQL vanta funzioni sofisticate come MultiVision Concurrency Control (MVCC), ripristino in tempo reale, spazi di tabelle, replica asincrona, transazioni nidificate (punti di salvataggio), backup online / hot, un sofisticato pianificatore di query / ottimizzatore di query e scrivere Avanzare la registrazione per la tolleranza agli errori.

Supporta i set di caratteri internazionali, codifiche di carattere multibyte, Unicode e è locale-aware per l’ordinamento, la sensibilità dei casi e la formattazione.

È estremamente scalabile sia nella quantità pura di dati, che nella gestione del numero di utenti concorrenti che può ospitare.

PostgreSQL è un progetto dinamico grazie alla sua Community molto attiva che ogni anno rilascia una nuova major release di questo fantastico progetto.

Licenza BSD

Copyright (c) -year-, -copyright holder- All rights reserved.

  • Redistribution and use in source and binary forms, with or without modification, are permitted provided that the following conditions are met:

  • Redistributions of source code must retain the above copyright notice, this list of conditions and the following disclaimer.

  • Redistributions in binary form must reproduce the above copyright notice, this list of conditions and the following disclaimer in the documentation and/or other materials provided with the distribution.

  • Neither the name of the -organization- nor the names of its contributors may be used to endorse or promote products derived from this software without specific prior written permission.

Puntiamo il riflettore sulle varie release di PostgreSQL

PostgreSQL nasce a metà degli anni 80 come progetto di ricerca presso l’Università di California (Berkeley). Inizia a prendere vigore a partire dal 1995.

Grazie al contributo di centinaia di sviluppatori provenienti da tutto il mondo, è un progetto molto stabile e lo sviluppo attuale prosegue in modo consistente al ritmo di una major release l’anno.

Oggi PostgreSQL è uno dei progetti Open Source di maggior successo.

  • 2018 (18 ottobre): PostgreSQL 11 Increased Robustness and Performance for Partitioning, Transactions Supported in Stored Procedures, Enhanced Capabilities for Query Parallelism, Just-in-Time (JIT) Compilation for Expressions
  • 2017 (5 ottobre): PostgreSQL 10 Logical replication, declarative table partitioning, improved query parallelism
  • 2016 (29 settembre): PostgreSQL 9.6 Parallel Queries, Multi sync standby servers, Smarter Foreign Data Wrappers, Phrase search
  • 2016 (7 gennaio): PostgreSQL 9.5 “Upsert” (INSERT … ON CONFLICT), BRIN (Block Range Indexes), pg_rewind, Import Foreign Schema, Inheritance with foreign tables
  • 2014 (18 dicembre): PostgreSQL 9.4 Logical replication, Replication slots, JSONB
  • 2013 (9 settembre): PostgreSQL 9.3 Writable Foreign Data Wrappers, Materialised Views, JSON functions and operators, LATERAL
  • 2012 (10 settembre): PostgreSQL 9.2 Cascading Replication, Index-Only scans, pg_stat_statements, JSON, Ranges
  • 2011 (12 settembre): PostgreSQL 9.1 Synchronous Replication, Writable CTEs, Extensions, Foreign Data, Wrappers, Unlogged tables, Serialisable Snapshot Isolation, Column collations
  • 2010 (20 settembre): PostgreSQL 9.0 HOT Standby, Streaming Replication, Column Triggers, Conditional Triggers, hstore
  • 2009 (1° luglio): PostgreSQL 8.4 Window functions, CTEs, Database collations, Per-Column permissions
  • 2008 (4 febbraio): PostgreSQL 8.3 HOT updates, Asynchronous commit. XML, Fulltext search, Distribuited checkpoints
  • 2006 (5 dicembre): PostgreSQL 8.2 Warm Standby, SQL 2003, Concurrent Index Builds, GIN index
  • 2005 (8 novembre): PostgreSQL 8.1 Table partitioning, Bitmap scans, Two-Phase commits, autovacuum
  • 2005 (19 gennaio): PostgreSQL 8.0 PITR, Tablespace, Windows support, Savepoints
  • 2000: Dal 2000 al 2005 vengono rilasciate 5 nuove release: PostgreSQL 7
  • 1997: Dal 1997 al 2000 vengono rilasciate 6 nuove release: PostgreSQL 6
  • 1995: 1° maggio 1995: il progetto Postgre95 V0.01 parte e successivamente diventa -> PostgreSQL 1.0
  • 1994 – 1995: Postgres95 (Jolly Chen e Andrew Yu)
  • 1986 – 1993: University of California at Berkeley (Michael Stonebraker)

PostgreSQL

Grafico Wikipedia

Per i più curiosi: le fasi dello sviluppo di PostgreSQL

Tutto nasce dal bisogno di nuove funzionalità che possono emergere per scopi diversi: Commerciali, Accademici, Interesse personale (in pieno spirito hacker). Senza trascurare la presenza occasionale di committenti.

Le nuove funzionalità vengono proposte in due finestre temporali, chiamate Commit fest.

Le proposte hanno la forma di vere e proprie patch complete di documentazione.

  • Review: ad ogni patch viene assegnato un esperto che dovrà valutare se applicare la patch al codice
  • Beta: viene rilasciata una versione per testing diffuso
  • Fase di pre-rilascio: la comunità prepara gli annunci nelle principali lingue (italiano incluso)
  • Viene rilasciata la versione M.m.0
  • Inizia il periodo di manutenzione che può durare diversi anni
  • La comunità PostgreSQL supporta le ultime 5 macro release

Vai al sito ufficiale di PostgreSQL